Manuela Menegon

Pranoterapeuta e Master di Reiki

Approfondita conoscenza delle funzionalità bio-elettromagnetiche dell’organismo, delle leggi dell’omeostasi bioenergetica e dell’interazione di campo tra esseri umani come viene inteso dalle grandi filosofie orientali, opera attraverso l’apposizione delle mani sia a piccola distanza che a contatto superficiale su specifiche zone del corpo con tecniche codificate, per stimolare i processi vitali della persona al fine di mantenere e rafforzare lo stato di benessere; inoltre educa a comportamenti che contribuiscono al benessere della persona attraverso il suo riequilibrio bioenergetico.

Manuela MenegonTratto distintivo della pranoterapia è dato dalla gran parte di quei guaritori che, operando con l’imposizione delle mani, attribuiscono questa loro supposta capacità guaritrice ad un qualcosa (che alcuni chiamano “fluido”, altri “forza” e altri “energia”) che proverrebbe dall’interno del proprio corpo e, attraversando le mani, entra nel corpo del ricevente.

Il termine “prana“, introdotto per dare un nome a questo “qualcosa”, è stato accolto con grande successo da numerosi guaritori italiani senza però mutuarne il significato religioso induista.

X